🏆
Classifiche
🎙
Interviste
📖
Libri
💼
Marketing
📰
News
🔧
Tool
Social Media 7 Dicembre 2023

Cinque modi per usare i canali broadcast su Instagram

Vorresti aprire un canale broadcast su Instagram ma non sapresti come usarlo? Ecco cinque suggerimenti da cui prendere ispirazione

Tra le ultime novità in casa Instagram, troviamo la possibilità per creator e aziende di aprire un canale broadcast legato al proprio account.

Se desideri sapere come aprire un tuo canale e come sfruttarlo al meglio, continua a leggere per saperne di più. Prima, però, vorrei fare un piccolo passo indietro per spiegarti cosa sono i canali broadcast su Instagram.

Cosa sono i canali broadcast su Instagram

I canali broadcast su Instagram sono una nuova funzionalità di comunicazione one-to-many disponibile all’interno dell’app. All’interno di questi canali, proprietari e moderatori possono pubblicare messaggi e contenuti multimediali, con il fine di condividere contenuti utili e novità. Inoltre, i canali broadcast sono abilitati alla creazione di sondaggi e al loro interno gli utenti iscritto possono reagire ai post, interagire con gli elementi interattivi, senza però la possibilità di commentare o scrivere messaggi.

Quando un creator o un’azienda scrive un messaggio all’interno di un canale broadcast, esso viene visualizzato tra i DM degli utenti iscritti allo stesso. Come spiegato da Mosseri in uno dei suoi Reel, “le persone oggi preferiscono condividere foto e video nei DM”. Da qui la scelta di inserire i canali proprio all’interno della scheda dedicata ai messaggi privati.

I vantaggi nell’aprire un canale broadcast

Aprendo un canale broadcast, aziende e creator hanno quindi la possibilità di connettersi in modo diretto con i propri follower, in uno spazio privato nel quale già gravitano. Soprattutto in caso di cali di copertura organica, di engagement e di conversioni, questa nuova funzionalità potrebbe rappresentare un punto di svolta poiché consente di collegarsi in modo più diretto con gli utenti interessati.

Come usare i canali broadcast su Instagram: alcune idee e suggerimenti

Di seguito, alcune idee dalle quali potresti prendere spunto per i contenuti del tuo nuovo canale Instagram.

Aumenta il coinvolgimento sul tuo profilo

Se hai notato un calo di copertura e / o di engagement, i messaggi broadcast potrebbero aiutarti. Poiché, come già anticipato, i contenuti dei canali appaiono in DM, è più difficile che gli utenti se li perdano. Potresti quindi condividere lo stesso contenuto (post o Reel) all’interno del tuo canale, così che gli utenti possano interagire con l’originale, ma anche creare un approfondimento, suggerendo così agli utenti di entrare nel feed per saperne di più.

Rispondi alle domande più frequenti

Se ti capita spesso di rispondere a domande molto simili tra loro, un’idea potrebbe essere quella di usare il tuo canale broadcast per rispondere in modo pubblico alle stesse. Potresti quindi pensare di dedicare un messaggio alla settimana, o anche ogni due, per risolvere un dubbio e soddisfare una curiosità dei tuoi utenti.

Su questo argomento potrebbe interessarti l’articolo su come fare domande anonime su Instagram.

Fai delle ricerche di mercato informali

Stai pensando di lanciare un nuovo prodotto e / o servizio e ti piacerebbe capire cosa il tuo pubblico sarebbe più propenso ad acquistare? Se la risposta è sì, sappi che i canali broadcast su Instagram possono aiutarti a svolgere delle ricerche di mercato in via informale, tra persone tendenzialmente interessate al tuo brand.

Per esempio, potresti chiedere agli utenti iscritti che tipo di prodotto / servizio preferirebbero tra due opzioni. Lo stesso sondaggio potresti poi pubblicarlo anche nelle Instagram Stories e nelle Facebook Stories, in modo da avere più risposte da confrontare.

Conosci meglio il tuo pubblico

Meta Business Suite, così come gli stessi Insights Instagram, possono fornirti alcune informazioni di base relative ai follower, tra cui età, sesso e provenienza. Tuttavia, nessuno di questi strumenti fornisce dettagli rilevanti.

Attraverso i sondaggi, potrai conoscere meglio il tuo pubblico. Per capire che tipo di domande fare, pensa alle tue buyer personas e identifica le aree in cui disponi di poche informazioni. Inoltre, ti consiglio anche di pensare a delle domande che potrebbero aiutarti a creare contenuti più accattivanti e rilevanti per il tuo pubblico. Così facendo, creeresti post e Reel su misura per loro, in modo da coinvolgerli all’interno del tuo profilo.

Pubblica contenuti esclusivi

Anche se potrebbe aiutarti a migliorare la copertura organica dei tuoi contenuti, non utilizzare i canali broadcast solo al fine di rimbalzare i post pubblicati all’interno del feed. Puoi farlo saltuariamente, ma dovresti pensare a questo spazio come un luogo virtuale dedicato a contenuti esclusivi che il tuo pubblico non troverà altrove.

Via libera, quindi, ad approfondimenti, tutorial, suggerimenti pensati su misura per la tua community!

In conclusione

I canali broadcast sono una funzionalità molto utile, poiché consentono ad aziende e creator di coinvolgere il proprio pubblico in uno spazio “chiuso”, dove vi è la possibilità di condividere contenuti esclusivi.

Mi fai sapere se li hai già provati?

Ti aspetto su Instagram per parlarne!


Sei un’azienda, un’agenzia, un professionista o uno studente?
Scrivimi e lavoriamo insieme!

Scopri tutte le risorse

Entra nella sezione per scoprire i migliori articoli, libri e strumenti utili per il tuo business o profili social.

Scopri le risorse
Autore
Danilo Maimone
Ciao, sono Danilo e mi occupo di Social Media e Influencer Marketing. Lavoro con aziende, startup, imprenditori digitali e agenzie che vogliono sfruttare le potenzialità dei social.
Commenti (0)

Il mio profilo Instagram

SEGUIMI

Community Facebook

ENTRA SUBITO

Notizie correlate

Social Media
Quanto pubblicare su Instagram per coinvolgere il proprio pubblico

Spesso ci si chiede quale sia la giusta frequenza di pubblicazione su Instagram per post e Stories. Oggi proverò a…

28 Dicembre 2023 - 5 min di lettura
Social Media
Instagram vs. altre piattaforme social: quale scegliere per promuovere il tuo brand?

Guida alla scelta delle migliori piattaforme social media per promuovere brand e aziende Individuare la giusta piattaforma per promuovere il…

21 Dicembre 2023 - 4 min di lettura